Sede Regionale
VIA MASSARA 22, 88100 CATANZARO
Sede Regionale
Via Massara 22, 88100 Catanzaro
Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti che ci aiutano a fornire i nostri servizi, clicca su +Info per saperne di più o negare il consenso Continuando sul sito o premendo su OK presti il consenso all’uso di tutti i cookie
Qui Calabria >> TRASPORTO PUBBLICO


TRASPORTO PUBBLICO

Per Federconsumatori la nuova offerta di Trenitalia assume l'esigenza di razionalizzare e migliorare l'offerta commerciale tenendo conto di una molteplicità di esigenze (pendolari, turismo, unificazione orari, duplicazione corse, integrazione, ecc...). Restano alcune incongruità di sistema ma è apprezzabile l'impostazione di fondo messa in campo dall'Ass.re Musmanno per riformare l'intero comparto. Continueremo a confrontarci al tavolo regionale per rappre...sentare il diritto
alla mobilità dei cittadini calabresi verso cui l'offerta dei servizi non sempre è stata costruita sulle loro reali esigenze di mobilità intra ed extraurbana, di qualità del servizio e di equità delle tariffe.
Ai tavoli regionali la dirigenza di Trenitalia ha inoltre informato Federconsumatori sui controlli effettuati sui 2 treni Swing in dotazione regionale di cui erano stati denunciati possibili e seri difetti di fabbricazione. Congiuntamente, Assessorato e Trenitalia, hanno assunto i contenuti della diffida presentata da Federconsumatori nelle scorse settimane, di cui era stata informata l'Autorità nazionale ai Trasporti, e l'impegno a superarli nel proficuo confronto avviato che tiene debitamente conto delle prerogative di rappresentanza degli interessi delle Associazioni dei consumatori e degli utenti.  Federconsumatori Calabria  29.05.2016


Dalla home page del sito della Regione Calabria

Il dodici giugno prossimo partirà la nuova offerta commerciale di Trenitalia regionale
 Ass.re Reg.le Prof.  Roberto  Musmanno

"Il prossimo dodici giugno partirà la nuova offerta commerciale di "Trenitalia" regionale. Si tratta del nuovo orario, elaborato dall'azienda sulla base di un modello d'esercizio più razionale, condiviso con l'Assessorato alle "Infrastrutture", che ha richiesto il servizio e che ha coinvolto, nei diversi momenti decisionali, le associazioni dei pendolari accreditate ai Tavoli di discussione e la Federconsumatori. Il risultato prodotto è un'organizzazione dei servizi ferroviari basata sul principio dell'orario cadenzato, il rafforzamento dell'integrazione fra collegamenti e la creazione di più coincidenze nei principali nodi di interscambio. L'operazione di ridisegno dell'orario non si fermerà al dodici giugno. Decisa l'impostazione generale dell'offerta di "Trenitalia", sono emerse alcune aree di possibile miglioramento. Perciò, per dare un adeguato riscontro alle segnalazioni ed ai suggerimenti pervenuti in questi giorni, sia all'Azienda che alla Regione, sarà istituita una "task-force" congiunta fra Regione e Trenitalia. Fatta salva l'impostazione complessiva del modello di base, la "task-force" valuterà, da un punto di vista trasportistico, quali, fra le possibili modifiche, siano quelle effettivamente migliorative e tecnicamente fattibili, concretizzandosi in interventi sull'orario ferroviario da apportare in più passi successivi (a giugno, a settembre e nel successivo periodo invernale). Sembra essere questo il sistema più efficace per conciliare le esigenze di mobilità espresse dal territorio ed il lavoro di chi è chiamato ad individuare le soluzioni più idonee correlate ad un'oculata gestione delle risorse. La prima seduta della "task-force" congiunta è in programma per martedì prossimo trentuno maggio. o.m."  29.05.2016
Agenzia Calabria Notizie   
Area - Infrastrutture e lavori pubblici

Regione Calabria - Ufficio Relazioni con il Pubblico - Cittadella Regionale - Viale Europa, Località Germaneto 88100 - Catanzaro. - Numero verde 800 84 12 89