Sede Regionale
VIA MASSARA 22, 88100 CATANZARO
Sede Regionale
Via Massara 22, 88100 Catanzaro
Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti che ci aiutano a fornire i nostri servizi, clicca su +Info per saperne di più o negare il consenso Continuando sul sito o premendo su OK presti il consenso all’uso di tutti i cookie
Qui Calabria >> RIMBORSO O VOUCHER: INTERVIENE ANCHE ENAC
RIMBORSO BIGLIETTI AEREI: dopo l’Antitrust si pronuncia anche l’Enac:
                         gli utenti devono essere rimborsati dell’importo versato.
 
Già l’UE e dopo l’Antitrust  avevano  segnalato al Governo di intervenire sulla normativa riguardante le modalità di rimborso per viaggi, biglietti, soggiorni e vacanze inutilizzabili a causa dell’emergenza sanitaria per consentire all’utente, e non all’operatore, la scelta tra l’emissione del voucher e la restituzione dell’importo versato.
 
Ora, l’intervento dell’Enac chiarisce la condotta a cui devono attenersi le compagnie e minaccia eventuali sanzioni se si rendono responsabili di improvvise cancellazioni di voli per imprecisati disservizi per “scelte commerciali ed imprenditoriali dei vettori e non per motivi riconducibili all’emergenza”.
 
Ne deriva che, nel caso in cui un vettore comunichi l’annullamento del volo al passeggero spetta il rimborso della somma pagata, come da Regolamento Europeo n.261 del 2004, e non l’emissione del voucher come invece previsto dalla legge n. 27 del 24 aprile 2020.
 
Il problema dei rimborsi ha persino spinto l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile ad avviare azioni istruttorie per verificare se le compagnie utilizzino l’emergenza sanitaria come “alibi” per non restituire agli utenti quanto dovuto, costringendoli al solo rimborso in forma di voucher.
 
Mimma Iannello Presidente Federconsumatori Calabria:
 
<<La presidenza nazionale di Federconsumatori, tramite il Ministro Franceschini, ha costantemente sollecitato il Governo ad affrontare il problema dei rimborsi viaggio, l’intervento ultimo dell’Enac pone, senza più tentennamenti, l’urgenza di un correttivo all’attuale normativa affinché gli utenti non siano più costretti a ricevere voucher al posto delle somme versate. Le famiglie hanno diritto al rimborso di viaggi e biglietti e non possono pagare l’atteggiamento di compagnie aeree che non si fanno scrupolo di sfruttare l’emergenza sanitaria.
 
Federconsumatori resta a disposizione degli utenti coinvolti per informazioni e assistenza ed invita i cittadini interessati a contattare i propri sportelli Viaggi&Vacanze previo appuntamento (lunedì Catanzaro Via Massara 22 e Cosenza Piazza Vittoria 7), o scrivere alle mail info@federconsumatoricalabria.it o cosenza@federconsumatoricalabria.it oppure, a contattare lo sportello nazionale SOS Turista al numero 059.251108 o all’indirizzo email info@sosvacanze.it.>>
 
Catanzaro 25.06.2020                                                    Federconsumatori Calabria

 
dove siamo

Sede Regionale
Via Massara 22 c/o Cgil Calabria, Catanzaro (88100) - Telefono: 0961-77841/0961-778420 - Fax 0961-770323
Email
presidente@federconsumatoricalabria.it - calabria@federconsumatoricalabria.it - federconsumatoricalabria@pec.it

SEGUICI SU